La parola della settimana: FREDDO

FREDDO: dal latino Frigidus (che poi è stato usato nella forma contratta frig’dus, forma che col trascorrere del tempo ha dato origine al termine in questione). La parola vuole significare il contrario di caldo e identifica qualcosa privo di calore.

Oltre al suo contenuto letterale, il termine freddo è abitualmente usato, come tutti sappiamo, anche in senso metaforico. Ecco allora che possiamo parlare di persona fredda (non passionale) o comportamento freddo (distante) o addirittura guerra fredda.

Chiaramente, in generale, il concetto di freddo collima con una condizione climatica e caratterizza determinati periodi dell’anno. In tal senso il freddo, tanto quanto il caldo, accompagna l’Uomo, inteso naturalmente come razza umana, fin dai suoi albori.

Rispondi