La parola della settimana: BRECCIA

BRECCIA: dal francese breche, dallo spagnolo brecha, dall’anglosassone breccan (da cui l’inglese break). Ognuno di questi termini rimanda al concetto di rottura. A loro volta potrebbero derivare dal latino imbricea (che può essere tradotto con insieme di frammenti di roccia), che trae origine da imbrex, vale a dire embrice (un tipo di tegola).

Nella lingua italiana abbiamo ereditato, dalle lontane origini della parola breccia, anche il termine briciola, che significa appunto frammento.

Rispondi